Contenuto principale

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Nuove norme in materia disciplinare
Link  al documento

Le pubbliche amministrazioni e quindi anche le scuole sono obbligate a pubblicare sul sito il “Codice disciplinare” dove vengono spiegate le procedure per l’applicazione delle sanzioni disciplinari nonché l’indicazione delle infrazioni e delle sanzioni, specificando che tale pubblicazione equivale a tutti gli effetti all’affissione del predetto codice all’albo della istituzione stessa.
A chiarire la portata di questo adempimento è intervenuta la Circolare del Ministero dell’Istruzione Università e Ricerca n. 88 dell’8 novembre 2010 (in particolare la lettera A),  la Circolare del Ministero della Funzione Pubblica n. 14 del 23 dicembre 2010 punto n. 2,  e, per tutti i siti delle Pubbliche Amministrazioni,  le Linee Guida 2011.

  1. Codice comportamento personale ATA , art. 95 C.C.N.L. del 29.11.2007 (file .df 64 Kb)
  2. Codice comportamento docenti con allegato estratto D.Lgs. 297/1994 (file .pdf - 89 Kb), art. 91 CCNL 29.11.2007 ed artt. 492 sino a 499 D.Lgs. 297/1994

Norma di riferimento per il web: art. 55, comma 2 del D.Lgs. 30 marzo 2001, n. 165 così come modificato dall’art. 68, comma 2 del D.Lgs. 150/2009.
La pubblicazione degli atti di cui sopra vale come affissione all’albo della sede di lavoro.

Applicazione al personale della scuola delle nuove norme in materia disciplinare introdotte dal decreto legislativo del 27 ottobre 2009, n.150 

Allegato 1 Circolare n. 88  del 08/11/2010 
Allegato2 Circolare n. 14 del 2010
Allegato3 Codice di comportamento dei dipendenti delle pubbliche amministrazioni
Allegato4 Procedimento disciplinare per tutto il personale  scolastico
Allegato5 Personale ATA - Infrazioni, sanzioni disciplinari e sospensione cautelare
Allegato6 Personale docente - Infrazioni, sanzioni e sospensione cautelare;
Allegato7 Dirigenti scolastici - Infrazioni, sanzioni e sospensionecautelare;