Contenuto principale

header1 header2 header3 header4 header5 header6 header7 header12 DSCN0239 DSCN0239 campo-calcio-Nuraxinieddu1 campocalcio007 header8 palestra_1 header9 header11 sala e vendita header10 lab. accoglienza turistica

vista aerea dell'Istituto

ingresso principale

ingresso uffici

edificio mensa

esterno palestra

aule esterne

edificio convitto

edificio convitto

campo da calcio

campo da calcio

campo da calcio

campo da calcio

ingresso palestra

interno palestra

interno palestra

interno palestra

sala 

laboratorio informatica

laboratorio accoglienza

L’iniziativa promossa dall’Istituto Don Deodato Meloni d’intesa con un professionista, il Comune, la Caritas e un’azienda

Gli alunni  del corso odontotecnico dell’Istituto Don Deodato Meloni di Oristano, nell’ambito dell’alternanza scuola lavoro, offriranno assistenza gratuita, cure odontoiatriche e odontotecniche alla popolazione indigente, individuata grazie alla Caritas e ai Servizi Sociali del Comune di Oristano.

“Il progetto, denominato Odontotecnica sociale”, spiega il dirigente scolastico Giandomenico De Muro, “si propone di stabilire un ponte fra scuola e territorio, stabilendo una collaborazione tra enti pubblici e privati, aumentare il benessere generale della popolazione locale, realizzare percorsi di alternanza scuola-lavoro altamente formativi e aumentare le competenze professionali e sociali degli alunni”.

Saranno la Caritas e i Servizi sociali a indicare alla scuola i pazienti bisognosi di cure. Il caso viene preso in carico dallo studio dentistico che effettua le opportune visite e analisi e invia le impronte alla scuola nei cui laboratori gli alunni di 3°, 4° e 5° realizzano la protesi, con un esperto esterno ed i docenti tutor.

Il progetto è realizzato dall’Istituto Don Deodato Meloni, dalla Caritas Diocesana di Oristano, dall’ Assessorato ai servizi sociali del Comune di Oristano, dallo Studio dentistico del dottor Sebastiano Mele e dall’Azienda Ruthinium Group di Barbara Piazza.

Il progetto, verrà presentato mercoledì prossimo, 31 gennaio nel corso di una conferenza stampa. Alla conferenza parteciperanno l’Arcivescovo di Oristano Ignazio Sanna, il dirigente scolastico Giandomenico Demuro, Giovanna Lai della Caritas Diocesana, il sindaco di Oristano Andrea Lutzu, l’Assessore comunale ai Servizi sociali Gianna De Lorenzo, Sebastiano Mele e Barbara Piazza per lo studio dentistico e la Ruthinium Group, e i docenti Claudio Casula, Mauro Porcu e Nicola Serra.